Netyx SA: come guidare le imprese lungo il sempre più articolato processo di digitalizzazione

17-06-2021
A causa della pandemia, lo smart working si è diffuso più di quanto non fosse già utilizzato prima. Netyx SA, nell’era del 4.0, aiuta le aziende a compiere il percorso che le conduca verso una digitalizzazione sempre più completa ed avanzata

A causa della pandemia, lo smart working si è diffuso più di quanto non fosse già utilizzato prima. Netyx SA, nell’era del 4.0, aiuta le aziende a compiere il percorso che le conduca verso una digitalizzazione sempre più completa ed avanzata

 

Negli ultimi mesi, a causa del Covid-19, il lavoro da remoto si è imposto nelle aziende come strumento essenziale per continuare a rimanere in contatto con i clienti, i fornitori ed i collaboratori, al fine di far procedere l’attività come in un ufficio.

Lavorare in smart working, tuttavia, significa non soltanto lavorare da remoto, ma costruire processi e strumenti intelligenti per la gestione ed il monitoraggio dei processi di lavoro.

Netyx SA (www.netyx.ch), con sede a Lugano, è una realtà ticinese che supporta le aziende clienti nel percorso di digitalizzazione. Non si tratta quindi solamente di rinnovare un sito internet o nel verificare se gli antivirus siano scaduti, bensì anche nel formare un quadro chiaro di come la tecnologia ed il digitale possano influire positivamente nei processi di business, riducendo tempi e costi ed aumentando l’efficienza complessiva.

 

E’ importante considerare che, nel periodo di industrializzazione 4.0, sta avvenendo globalmente un processo che scaturisce appunto dalla quarta rivoluzione industriale e che sta indirizzando il mondo intero verso una produzione del tutto automatizzata ed interconnessa. L’era economica del 4.0 è, al giorno d’oggi, una realtà indiscutibile. Nessuna azienda può permettersi di non considerare questo fatto. L’ecosistema digitale che viviamo sia privatamente sia aziendalmente permette, ad ogni modo, di essere sfruttato a nostro vantaggio. Si pensi ad esempio che, fino a poco tempo fa, le indagini di mercato si effettuavano fisicamente con gruppi di persone, “a freddo” in strada oppure al telefono. Oggi esistono il big data, le analisi predittive, i dati derivanti dai social network che possono fornirci velocemente risposte e proiezioni circa le propensioni di acquisto da parte del target.

Le nuove tecnologie avranno un impatto sempre più profondo nell’ambito di diverse direttrici di sviluppo, come l’utilizzo dei dati, la potenza di calcolo e la connettività: big data, open data, Internet of Things, machine learning e cloud serviranno per la centralizzazione delle informazioni e la loro conservazione e, per quanto riguarda gli analytics, una volta raccolti i dati se ne ricaverà e trarrà valore. Oggi appena l’1% dei dati raccolti viene utilizzato dalle imprese, le quali potrebbero invece ottenere vantaggi a partire dal “machine learning”, ossia dalle macchine che perfezionano la loro resa “imparando” dai dati via via raccolti ed analizzati.

 

Il remote working, che esisteva già prima del Covid-19, durante la pandemia si è evoluto e ne sono state maggiormente comprese le peculiarità. Si è capito meglio, ad esempio, come condividere i dati e come collaborare a quattro mani a distanza su un documento senza la presenza fisica di un altro interlocutore. Lavorare da casa però vuol dire anche dotarsi di tutti quegli strumenti di protezione che prima, forse, venivano ignorati. Dal semplice antivirus alla VPN (rete virtuale privata), fino al cloud sicuro ed ai software di condivisione. La pianificazione delle attività diventa infatti, con il lavoro da remoto, un tema centrale. E’ necessario che i membri dell’azienda siano allineati su tutto ciò che avviene.

Anche in questo caso Netyx fornisce soluzioni collaudate, sicure e di facile utilizzo.

Per questo motivo Netyx SA ha proposto ai propri clienti il pacchetto Microsoft 365: una suite di prodotti per il lavoro personale e la condivisione davvero efficiente. Microsoft 365 include Teams, che permette di effettuare videoconferenze di qualità e creare gruppi e canali di lavoro in modo semplice e veloce, condividendo e centralizzando i file. Grazie al cloud sicuro l’azienda può cominciare il proprio percorso verso la digitalizzazione, adottando uno strumento di utilizzo semplice ma estremamente potente.

Fino a pochi mesi fa tutti conoscevamo Office 365: un pacchetto di software per la produzione di testi, dati, tabelle e presentazioni. Microsoft 365 ne è certamente l’evoluzione, poiché include parecchi software per la condivisione protetta delle informazioni e dei documenti. Teams, OneDrive, SharePoint ne costituiscono un esempio e la loro adozione in azienda semplifica le procedure di lavoro e minimizza le perdite di tempo, rendendo tutti quanti più produttivi.

Per quanto riguarda poi il tema della sicurezza, in particolare quella relativa alla posta elettronica, non bisogna dimenticare che questa è la porta di ingresso per i cyber risk ai quali un’azienda può essere soggetta. Proteggere la propria casella di posta è importantissimo e per questo esistono software dedicati (dunque non il classico antivirus) che scansionano la posta in entrata ed in uscita e gli allegati, evidenziando potenziali minacce. Malware, phishing e Ceo-Fraud sono dietro l’angolo ed anche in Ticino e in Svizzera si sono verificati molti casi, con il risultato di danni economici importanti. Essere consigliati circa un valido software di email protection costituisce il primo passo verso la sicurezza informatica dell’azienda.

 

Il team di Netyx può seguire insieme al cliente anche altre attività, come strutturare ed organizzare un cloud sicuro nella gestione e condivisione gerarchica dei file oppure aprire un e-commerce che preveda strategia, pianificazione, tecnologia e marketing on-line.

Netyx, inoltre, con la sua lunga esperienza nella progettazione e produzione di App mobile basate sempre su obiettivi di marketing e vendita, può aiutare a migliorare enormemente il rapporto con i propri clienti informandoli, coinvolgendoli, divertendoli e soprattutto inducendoli ad acquistare di più.

Da non dimenticare poi che, nel grande universo delle App, esistono le Business App, utilizzate soprattutto in ambito intra-aziendale per semplificare e velocizzare i processi di business.